Taxi Taormina, Taormina Taxi, Taxi Catania, Taxi e trasporti in Sicilia, Taxi a Giardini Naxos, Transfer dall'aeroporto di Catania, Servizio matrimoni a Taormina, Giro di Sicilia in taxi, Hotel in Taormina, Taxi Messina, Taxi aeroporto Catania, Taxi aeroporto Palermo, Taormina limousine service

Valle dell'Alcantara e paesi sconosciuti


Il nostro percorso

Partenza ore 9:00­ - Rientro ore 13:00

Partenza dal vostro alloggio, percorreremo la strada provinciale che da Naxos si addentra nella Valle dell'Alcantara. La prima sosta sarà presso le Gole dell'Alcantara, un meraviglioso canyon naturale, dove potrete ammirare la maestosità del fiume che scorre tra la pietra lavica.
Proseguendo nella vallata, visiteremo il piccolo borgo di Motta Camastra, arroccato su un massiccio di roccia sedimentaria a 453 m di altitudine. Attraverseremo il comune di Francavilla di Sicilia per arrivare a Castiglione di Sicilia. Il "Castel Leone" domina questo borgo dall'alto, su un'incredibile sperone di roccia in cui è abbarbicato. Da qui si gode una bellissima vista dell'Etna e del paese. Principali monumenti sono la chiesa di S.Antonio e di S.Pietro con la piazza racchiusa da mura settecentesche che ci riportano indietro nel passato.
Lungo la strada che ci conduce a Mojo Alcantara raggiungeremo i resti di una cuba bizantina del VII-VIII sec. Sulla via di ritorno, vi consigliamo di sostare per un pranzo tipico siciliano, presso un locale famoso per le sue specialità.
Durata escursione 4/5 ore circa.

Valle dell'Alcantara

alcantara

La valle dell'Alcantara Ŕ sovrastata dall'Etna, che appare e scompare da dietro le colline, mentre si percorre la strada che offre dei paesaggi di paesi caratteristici, che ci riportano indietro nel tempo.
Il fiume Alcantara nasce dai Nebrodi a circa 1.250 m dalla Serra Baratta, in provincia di Messina. Da qui il fiume prende a scorrere tra il massiccio di origine vulcanica del monte Etna. Presso Motta Camastra, il fiume si inforca in uno spettacolare tratto costituito da lave basaltiche, vecchie di 300.000 anni, le cosiddette Gola dell'Alcantara, meta assai frequentata ogni anno da migliaia di turisti. Pi¨ a valle, il fiume amplia l'alveo per tornare a restringersi in prossimitÓ della foce, nel territorio di Giardini Naxos, dove solcano le campate del famoso ponte di origine araba Al qantarah (il ponte ad arco), dal quale deriva il nome di questo meraviglioso corso d'acqua.